I dintorni

Il nostro B&B si trova tra Superga e Chieri, nel Comune di Baldissero Torinese, un antico Comune contadino, rinomato per i suoi vini ( Freisa e Cari) e la sua frutta (in particolare le fragole della frazione di Rivodora e le pesche di vigna), ma anche per la sua eccellente cucina piemontese, che potrete gustare nei ristoranti e nelle trattorie della zona.
Il tutto in un contesto naturale ricco di storia, disegnato da campi, vigne e belle colline, sulla più alta delle quali, a 670 m. d’altezza, svettano inconfondibili e maestosi, i contorni della storica Basilica di Superga, capolavoro dell’architetto Filippo Juvarra, da oltre tre secoli meta di pellegrini e turisti provenienti da tutto il mondo.
L’ampio territorio circostante che va da Chieri al Basso Monferrato, oltre a farsi ammirare per la sua naturale bellezza è costellato di castelli, e piccole chiese romaniche, ma anche di aziende vinicole dove degustare gli ottimi vini locali.
Scoprirete inoltre, il fascino di molti piccoli paesi, arroccati in cima alle colline, con i loro caratteristici e silenziosi centri storici, immersi in un’atmosfera d’altri tempi, ma pronti ad animarsi in occasione delle molte e interessanti feste e fiere enogastromiche che fanno da contrappunto al passare delle stagioni.
La presenza di un’ articolata rete di strade, stradine di campagna e sentieri vi offrirà l’opportunità di piacevoli escursioni a piedi o in bicicletta, anche seguendo i percorsi proposti da Strade di Colori e Sapori, o suggeriti dalla Strada Reale dei Vini Torinesi.

Chieri con il Duomo del 1400, il Centro storico medioevale, insieme alla splendida Abbazia di Vezzolano ad Albugnano e il Santuario di San Giovanni Bosco a Castelnuovo d’Asti, sono solo alcune delle mete da non perdere durante il vostro soggiorno nel nostro B&B.

E senza dimenticare Torino, prima capitale d’Italia, che con tutta la sua storia, i palazzi barocchi, le sue grandiose piazze, i lunghi viali alberati, il lungofiume ai piedi delle colline, gli imperdibili musei, le magnifiche residenze reali, e le celebri golosità, vi aspetta a soli 15 minuti dai Tre Merlot.

Da vedere

La Basilica di Superga e le tombe reali dei Savoia

La Basilica realizzata da Filippo Juvarra nel 1715 ospita tra l'altro alcune tombe della casa reale dei Savoia.

La lapide del Grande Torino

Dal 1949, il 4 maggio di ogni anno, migliaia di appassionati del Torino Calcio e non solo, salgono a Superga per ricordare lì, la tragedia del Grande Torino, una delle squadre più forti della storia del calcio di tutti i tempi, che di ritorno da Lisbona, scomparve  nell’incidente dell’aereo  che si schiantò contro il muraglione del terrapieno posteriore della Basilica. 

Chieri

Il Duomo di Chieri, edificato tra il 1405 e il 1436, ospita il magnifico battistero raffigurante la Passione di Cristo.
Il Ghetto ebraico del 15esimo secolo.
La Chieri di Don Bosco, dal 1831 al 1841 le tracce e i luoghi del giovane sacerdote che sarebbe diventato santo.

Abbazia di Vezzolano

Ai piedi della collina di Albugnano al centro di una piccola e suggestiva valletta, ecco l’ Abbazia di Vezzolano, splendida testimonianza medioevale di architettura romanico-gotica, uno dei più importanti tesori architettonici del Piemonte, con quasi mille anni di storia.

Santuario Don Bosco

Sul Colle Don Bosco, nella frazione Becchi, ogni anno migliaia di visitatori si recano in pellegrinaggio alla casa natale di San Giovanni Bosco e al tempio a lui dedicato.

strada-reale-dei-vini-torinesiStrade-di-colori-e-sapori corona-verde

DMC Firewall is a Joomla Security extension!